words in movement through languages & landscapes
 écritures flottantes entre langages & paysages
scritture in movimento tra linguaggi & paesaggi

 


       INTERNATIONAL LITERARY MAGAZINE  

GUEST BOOK - I commenti dei lettori (in ordine cronologico, dal più recente)

«cara Tiziana, ieri sera, sono tornata dalla presentazione di Formafluens come da un incontro a una assemblea. Un luogo dove ognuno va per prendere, per dare e per offrirsi. Ognuno aggiungeva alle ragioni della rivista motivazioni proprie, tutte verificabili e vere, ma anche testimonianze di quella forma creativa che può esistere solo quando è accompagnata da sensazioni. C'era un coinvolgimento di singole energie, un apporto gioioso e generoso che contagiava anche chi, come me, non era direttamente coinvolto. Ho dunque partecipato a uno di quei momenti aperti alle prospettive, momenti preziosi e che sono anche un meritato premio per la tanta fatica». Anna Maria Mazzoni (scrittrice) 22 marzo 2012

«Cara Tiziana, ho visto e apprezzato l'ultimo numero della rivista. Il vostro lavoro editoriale è sempre più accurato e bello. Congratulazioni. Questa "navicella", di sicuro, può navigar lontano in alto mare. Son contento di essere della "compagnia picciola", ovviamente! Se avessi una copia del CD  lo farei mettere nel fondo della biblioteca d'italiano (ricchissimo per la Francia). Utilissimo per i nostri studenti! Grazie anticipate dunque. Un caro ricordo, un abbraccio, e auguroni per la primaverile presentazione,   J.Charles Vegliante (Docente Université Sorbonne Nouvelle - Francia) 21 marzo 2012

«Cara Tiziana, What an achievement. Many congratulations. Please give my very best wishes to Anna Maria too. Amore,  Maureen» Maureen Duffy, poet (UK) per l'evento dei tre anni della rivista, 21 marzo 2012

«Varcando la soglia di formafluens,

fluida la mente fluisce

in musicali e poetici suoni,

vibrano non banali  pensieri avventuratisi

in coraggiose ricerche, provocanti interrogativi: 

 sono in armonia vita, spirito, arte ...

ontologici quesiti sgorgano sull'essere qui e ora.... 

Terribile sfida parte

 alla imperante dittatura dell'ignoranza

da tremuli dubbi sull'esistere, dall'enunciazione dello spirito,

 dall'affermazione del creativo,

sfregio al pensiero unico ed alla sua arroganza:

più lingue parlano contemporaneamente

e fluendo in-formano

come piccola goccia controcorrente.»

 Gianvittorio Ardito, maestro di Qi Gong, Taiji Quan e Nei Gong, Novembre 2011

 

«Dear Tiziana, What a lovely translation by Annamaria - so close to the original yet so flowing in the Italian; truly an example of Formafluens. Please give her my thanks. And what a lot of work for you to produce so successful and diverse a number. Many congratulations. I am proud to be part of it.» 

Maureen Duffy (UK) gennaio 2011

 

«Cara Tiziana, è bello il tuo editoriale sulla pace e la guerra con il riferimento a Anna Arhendt e l'analisi dell'ultima strage in USA, e il numero mi sembra vivace e ricco.  Al solito molto bella anche  la parte grafica. Ovviamente, lo sto ancora leggendo perché è molto denso». Anna Maria Robustelli (Italia) gennaio 2011

 

«BELLISSIMO numero! e quante, anche, poEtiche!»
Franca Rovigatti  (Italia) gennaio 2011

 

«Cari Amici, congratulazione a questo numero splendido di Formafluens, informativo e profondo allo stesso tempo. Starò attento anche a quello che segue. Un caro saluto»
Endre Szkarosi (Ungheria) novembre 2010

 

«Cara Tiziana Colusso, ho ricevuto la pubblicità e i testi di Formafluens, mi sembra un'ottima iniziativa, non la conoscevo. Sono un poeta italiano residente da anni negli USA, m'interessa molto la Sua iniziativa. La prego di tenermi informato e di farmi sapere se in qualche modo posso contribuire all'iniziativa. La ringrazio per l'attenzione, un caro saluto»
Mario Moroni (USA), novembre 2010

 

«Dear Tiziana, It was great to see you in Brussels even though we didn't have time to talk much. I will try to attach a new poem of mine - Environmental Studies - Cuthbert and the Animals - in case you would consider it for the next issue of Formafluens. Very best wishes and congratulations on keeping the magazine going» Maureen Duffy (UK) 2010

 

«Cara Tiziana., Formafluens è già diventata una realtà e il merito ti va riconosciuto.

Le energie che ci metti sono tra le più significative in questo panorama altrimenti spesso vuoto, di un nero mezzanotte e senza luna».

Ignazio Apolloni 8 marzo 2010

 

«Carissima, la rivista è veramente un'occasione unica per conoscere i poeti del mondo e la nuova grafica è bellissima. Ti auguro buon lavoro  e spero di avere presto l'occasione per altre nostre collaborazioni».
Rosa Pierno (Italia) gennaio 2010

 

«Tiziana, well done. Formafluens is sumptuous, beautifully laid out. No wonder it took so long to bring out. I forget how often you're going to do it, even once every three months would surely be exhausting.»
Sebastian Schloessingk
(UK) 2009

 

«Dear Tiziana Thank you so much for sending me your magazine, and for including my poem.. It is a very high quality publication. I enjoyed it very much.
Best wishes »Helen Dwyer (Ireland) november 2009

 

back to homepage

 vai al sito macrolibrarsi

Visite dal 01.01.2010